hogan basse uomo

All’interno l’incredibile mondo di Chris Francis, di L.A. Glam-Rock Shoemaker

__SLIDE_TITLE__

__SLIDE_CAPTION__

__SLIDE_CREDIT__

Vedere altre foto di:

Leggi Didascalia

__SLIDE_TITLE__

__SLIDE_CAPTION__

__SLIDE_CREDIT__

Vogue può guadagnare compensazione nelle vendite attraverso programmi di affiliazione.

Foto: Per gentile concessione di Chris Francis

Vedere altre foto di:

Foto: Per gentile outlet hogan concessione di Chris Francis

Vedere altre foto di:

Foto: Per gentile concessione di Chris Francis

Vedere altre foto di:

Foto: Per gentile concessione di Chris Francis

Vedere altre foto di:

Foto: Per gentile concessione di Chris Francis

Vedere altre foto di:

Foto: Per gentile concessione di Chris Francis

Vedere altre foto di:

Foto: courtesy di Chris Francis / @chrisfrancisshoes

Vedere altre foto di:

Foto: hogan basse uomo Per gentile concessione di Chris Francis

Vedere altre foto di:

Si parla, abbastanza spesso, sui vestiti che confondono il confine tra arte e moda. Pensate di Rei Kawakubo e Gareth Pugh. Ma ciò che di scarpe che fare lo stesso? Inserisci Chris Francis, il ciabattino di Los Angeles e vero artista delle calzature le cui merci non offuscare, ma esuberante cancellare quella linea. “Non mi separo [quei mondi]”, ha detto in una recente Vogue.com chiamata. “Vedo hogan basse uomo la moda come arte, e spesso ha gli stessi motivi espressivi come la pittura o qualsiasi altra cosa.” Dopo salto di treni merci per la parte migliore di cinque anni ( “ho usato per vernice spray scarpe sul lato dei treni,” ricorda), il lavoro di Francesco si è concentrato sull’arte e carpenteria, e, infine, la creazione di spaccio hogan rock ‘n’ roll pronti cuoio-to-wear. Non è stato fino a quando un incontro fortuito ad una festa Vuitton nel 2011, che avrebbe fondere la sua arte sia in legno e tessuti: “Hanno avuto un calzolaio lì dalla Francia”, ricorda, “e stavo guardando lui fare le scarpe quella notte. Il giorno dopo ho iniziato cercando di fare il mio. Entro la fine della settimana, ho avuto una coppia di fatto. Sono piuttosto ruvido, ma solo di essere in grado di farlo, mi hanno dato che la fiducia per andare avanti. Ho girato la cucina hogan basse uomo in un laboratorio, sono andato da lì, e solo non si è fermata “Entro la fine del suo primo anno a lui, stava facendo le scarpe professionale, la ristorazione in gran parte per usura di prestazione.; i suoi stili sono indossati da artisti del calibro di Mötley Crüe di Mick Mars, Steve Jones dei Sex Pistols, e l’ex chitarrista dei Runaways Lita Ford. Nei suoi disegni sono sentori di calzolai glam passati, talenti come Terry de Havilland, amato da Bowie e Bianca Jagger, e Fred Slatten, i cui altissimi piattaforme erano di rigore sul Sunset Strip degli anni ’70. hogan basse uomo Ma le calzature di Francesco non è ritorno al passato, i suoi disegni sono singolari, e l’oggetto contiene moltitudini: “. Heartbreak Hotel” i dipinti di Kazimir Malevich, innovativo britannico anarco-punk Crass, l’architettura Bauhaus, di Elvis Essi sono dotati di diversi livelli di funzionalità, alcuni sono progettati per l’uso quotidiano, mentre altri sono pezzi da museo da meravigliò.

Mick Mars indossa il suo costume coppia Chris Francis.

Foto: courtesy di Chris Francis / @chrisfrancisshoes

In effetti, l’anno scorso Francesco ha preso sei mesi di residenza a Miracle Mile gioiello il Craft & amp; Folk Art Museum, lavorazione le scarpe in casa. L’utilizzo senza componenti preesistenti, e le tecniche tradizionali che sono-per gli standard-tutti, ma anacronistica attuali, il progettista occupa un terreno interessante tra passato e futuro. “[E ‘stato impegnativo], imparando le tradizioni di calzolaio, e di essere in grado di fare riferimento ad essi quando li avevo bisogno, ma rompere loro come avevo bisogno, anche,” egli offre. “La mia visione delle scarpe che volevo fare era dei miei disegni, non ho voglia di ripetere ciò che era successo per tradizione.” Questo background come un falegname è una preziosa quella in cui il suo processo è interessato: “Le formule in realtà si applicano alle scarpe, e sono più tridimensionale nel mio modo di pensare. Scarpe è diventato un modo per me di esprimere le mie idee un po ‘meglio che con gli indumenti. Con un indumento, avete bisogno di un corpo, ma una scarpa ha il suo tipo di integrità, senza una persona. “

Foto: Per gentile concessione di Chris Francis

Non aspettatevi di trovare queste merci sugli scaffali da Barneys in qualunque momento presto, creando un disegno hogan basse uomo Chris Francis può richiedere da una settimana a due mesi, in modo da all’ingrosso non è nelle carte. “A volte le coppie più semplici prendono più a lungo. Ho scoperto come complessa semplicità è “, dice con una risata. Ciò significa che la sua attività il suo uno totalmente su misura, e Francesco lavora a stretto contatto con i clienti in ogni fase del modo per creare pezzi che servono per completare la personalità delle preoccupazioni chi li indossa-plus pragmatici: “Una scarpa non è solo un pezzo hogan basse uomo di architettura che è di supporto verticale peso umani, ma è anche un carico meccanico. Si deve muoversi con il corpo, sostenere il corpo, e ancora guardare bello. E ‘abbastanza complessa, e penso che è quello che mi affascina di andare avanti ed esplorare esso. Sto facendo piedistalli per la gente. “

Guarda i video più popolari di Vogue.com ora:

hogan blu uomo

La vita sulla Piede: Camper mostra di scarpe a Design Museum di Londra

Spagnolo marchio di calzature Camper sta segnando il suo 40 ° anniversario con una mostra che darà un quadro senza precedenti di come una collezione di scarpe è ricercato, ha creato, e presentato – dalla scultura del prototipo alla grafica sulla scatola.

La mostra

La vita on Foot

, Aprendo il 13 maggio presso il

Museo del design

a Londra, utilizzerà alcuni degli stili più riconoscibili di Camper – Pelotas, himalayano, Twins e Wabi – come lenti attraverso cui esplorare la progettazione, produzione, e la storia di questa azienda familiare indipendente.

La storia di Camper inizia nel 1877 hogan blu uomo quando Antonio Fluxà salpare per l’Inghilterra per studiare nuovi metodi di produzione industriale. La mostra sarà rivisitare la storia della società e quasi 140 anni di esperienza nella scarpa-making, ma anche esplorare hogan blu uomo il futuro di camminare, esplorare che gli sviluppi tecnologici e sociologici potrebbero cambiare l’esperienza pedonale.

Prendendo visitatori provenienti da studi di progettazione a Maiorca a high-tech impianti di produzione di massa in Asia orientale, e fare acquisti piani in tutto il mondo, la vita on Foot includerà esclusivo materiale dietro le quinte dallo sviluppo hogan interactive del 2015 primavera / estate e le collezioni autunno / inverno. Inoltre ha caratterizzato sarà ricreazioni di spazi commerciali progettati da Marti Guixé, Nendo, Jaimie Hayon, Tomas Alonso, Bouroullec Brothers, Campana dà fastidio, Tokujin Yoshioka, Kengo Kuma, Shigeru outlet hogan Ban, Fernando Amat, e Doshi Levien; collaborazioni di scarpe di Hella Jongerius, Jasper Morrison, Bernhard Willhelm e Gosha Rubchinsky; e interviste con il fondatore Lorenzo Fluxà e direttore creativo Romain Kremer.

La vita a piedi: Camper al Design Museum è supportata da un programma ricco di eventi, tra cui un discorso serata con fondatore Miguel Fluxa e collaboratore di lunga data Martí Guixé, un tour a piedi di Bermondsey, e Domenica schizzi laboratori al museo. La mostra è curata da Pete Collard con guest curator Anniina Koivu.

La vita in mostra piedi sarà in mostra al Design Museum di Londra dal 13 Maggio – 1 novembre 2015.

hogan donna interactive

3ders.org – squadre di Adidas con Materialise per presentare Futurecraft 3D stampato scarpa da tennis, il futuro di hogan donna interactive scarpe da corsa

7 ottobre 2015 | Con Kira

Immaginate di camminare in un negozio Adidas, facendo un giro veloce su un tapis roulant, e ricevendo immediatamente un paio su misura del 3D stampati scarpe, su misura per le esigenze di ammortizzazione del piede individuale e in grado di migliorare le prestazioni atletiche in esecuzione. Con le ultime innovazioni nella tecnologia di stampa 3D, che potrebbe essere una realtà in un futuro molto prossimo. Adidas ha presentato oggi la loro concetto di futuro di calzature prestazioni con Futurecraft 3D, 3D stampato in esecuzione intersuola scarpa che può essere adattata per piede di chi la indossa. La scarpa fa parte della nuova serie Futurecraft ed è stato reso possibile attraverso una collaborazione open source con la società belga Materialise stampa 3D.

“Futurecraft 3D è un prototipo e una dichiarazione di intenti”, ha detto Eric Liedtke, membro del consiglio excecutive di Adidas AG. “La nostra intersuola stampata 3D non solo ci permette di fare una grande scarpa da corsa, ma anche di utilizzare i dati di performance di guidare esperienze veramente su misura, per soddisfare le esigenze di qualsiasi atleta.”

Il sottopiede incontaminata e reticolare è stata fatta da una combinazione unica di materiali di stampa 3D e processi di offerta senza precedenti di supporto individualizzato hogan donna interactive e ammortizzazione per gli atleti in forma di, copia traspirante flessibile della propria impronta, corrispondenti contorni esatte e punti di pressione. Anche se è attualmente ancora un prototipo, Futurecraft 3D rappresenta una nuova entusiasmante innovazione nei panni stampati 3D consumer ad alte prestazioni. A differenza di molte altre scarpe 3D stampati disegni, mentre eccellenti nel loro diritto-il Futurecraft 3D non è hogan donna interactive tanto di fare una dichiarazione estetica, come performance-driven uno, e il hogan donna interactive suo design tutto bianco è minimo ma estremamente elegante. “Sarebbe facile fare un prodotto stampato in 3D per una scarpa stile di vita, ma è difficile fare un prodotto stampato in 3D per le prestazioni”, ha detto Liedtke. “Abbiamo iniziato con una silhouette in esecuzione, perché quello che ci piace è che riduce realmente il peso rispetto ad una intersuola tradizionale.” Inoltre, Adidas intende procedere alla Futurecraft accessibili agli atleti professionisti di grande nome come pure i consumatori, che alla fine li hanno fatti durante raccordi immediati in-store, come descritto sopra.

La scarpa Futurecraft 3D è solo all’inizio in una più grande iniziativa di Adidas, dal nome della serie Futurecraft, che vedrà Adidas collaborare con i pionieri di outlet hogan fuori di progettazione tecnologica e realizzativa, sia di sviluppo open source, al fine di guidare l’innovazione in tutti gli elementi di produzione. L’iniziativa prevede di annunciare ulteriori innovazioni di design innovativi nei prossimi sei mesi. “La nostra ambizione è quella di essere sempre il miglior marchio sportivo del mondo”, dice Liedtkey. “Ma per fare questo, abbiamo bisogno di rivolgersi a partner e gli esterni che possono aiutare a compiere la nostra visione. Non è così facile da fare tutto da soli.”

L’iniziativa è in corso scarpe hogan da circa un anno, guidato da Liedtkey e direttore creativo di Adidas, Paolo Gaudio. Anche se è più di una iniziativa-non interno si aspettano di vedere i prodotti etichettati come Futurecraft-si tratta di un importante passo in avanti che unisce il marchio Adidas di fama mondiale e la sua influenza a livello di settore con la collaborazione open-source e alcuni tra i più avanzata tecnologia di stampa 3D.

“Futurecraft è il nostro sandbox. E ‘il modo in cui sfidare noi stessi ogni giorno per esplorare i confini del nostro mestiere “, ha detto Gaudio. “Materiale e di processo di guida, portando il familiare nel futuro. Sposando le qualità di artigianale e prototipazione con il potenziale illimitato di nuove tecnologie di produzione. Futurecraft è spogliato indietro – veloce, crudo e reale – è il nostro approccio al design “.

La scarpa Futurecraft 3D stampata è il primo di hogan donna interactive quello che è sicuro di essere molti prodotti di gioco che cambia, tuttavia c’è ancora un sacco di lavoro da fare prima di poter andare al mercato. Idealmente, Liedtke e Gaudio vedere una corsa molto limitata reso disponibile durante l’estate del 2016. Come nota a margine, Kanye West è uno dei collaboratori e testimonial più noti Adidas ‘, ma dato che ha ammesso di aver paura di 3D tecnologia di stampa, possiamo solo immaginare ciò che pensa del Futurecraft 3D.

Pubblicato in applicazioni di stampa 3D

Forse ti piace anche:

hogan grigie

Storia di copertina: Fate una passeggiata nei panni di Kathryn – Concedetevi

Imprenditrice e designer di calzature Kathryn Wilson è uno dei relatori alla prima collettiva indulgere Speaker dell’anno.

Dall’età di 16 anni, Kathryn Wilson sapeva che la progettazione di scarpe era come voleva fare il suo segno hogan grigie nel mondo.

Fast forward al 2016 e Wilson ha fatto molta strada per realizzare il suo sogno – le scarpe vendono in più di 100 boutique in tutto il paese, ha aperto tre dei suoi negozi a Auckland, ha un negozio online di successo e le sue scarpe sono state indossato hogan grigie da artisti del calibro di Beyonce.

Wilson sarà la condivisione della storia del suo successo aziendale al Collective Indulge Speaker il 5 maggio – supportato da Tranquillo Beauty Clinic, Bay of Plenty Politecnico, Baycourt Community & amp; Arts Centre e Fletcher Stampa – insieme a genitori esperta Jenny Hale e uomo d’affari trasformato ultra scarpe hogan distanza escursionista Max Mason.

storia di Wilson inizia a Papakura dove, da adolescente, ha frequentato Rosehill College e eccelleva nell’arte e nella matematica.

Lei è stato incoraggiato dalla madre a scegliere una carriera che le ha permesso di hogan grigie sfruttare al meglio le sue capacità creative.

“Volevo davvero essere un designer di scarpe. Da circa 16 anni avevo deciso che questo era il mio sogno di carriera, così mi sono iscritto ad un corso presso AUT nella moda e tecnologia, quando avevo 17 anni, che mi avrebbe entrare in un Corso di laurea in disegno presso Massey University “, dice Wilson.

Era evidente ai miei docenti AUT e poi a Massey hogan grigie University che ero super appassionato di calzature e ha voluto sviluppare una carriera nelle scarpe.

Kathryn Wilson

docenti di hogan grigie Wilson le avrebbe permesso di completare le assegnazioni sulle calzature piuttosto che vestiti, ove possibile, all’interno del curriculum.

Continua sotto.

Moda: Inverno Scarpa cielo

Evento: occhio critico stato della nostra società

Storia di copertina: Voyaging nei regni

Ha fatto esperienza di lavoro settimanale nel laboratorio di Karen Walker durante gli studi, che ha dato il suo “una visione fantastica” nel settore della moda in Nuova Zelanda.

Kathryn Wilson il marchio hogan grigie è stato lanciato nel 2003 e Wilson dice che il suo obiettivo era quello di creare calzature innovativa e divertente per le donne che amavano indossare qualcosa di diverso.

“Ero un laureato di 22 anni che voleva scarpe che conferiscono il potere delle donne, facendo loro sentire bene in quello che avevano addosso e pronti ad affrontare il mondo del design. Questi sono i nostri valori di marca che celebriamo con i nostri clienti, e ci incoraggiano tutto il nostro personale per garantire l’in-store e on-line con le calzature Kathryn Wilson segue questa filosofia “.

Otto anni dopo il suo marchio è stato lanciato, Wilson ha istituito il sito che considera il suo negozio di vendita al dettaglio quarto, ma lei dice che i negozi fisici sono ancora estremamente importante. “Vanno mano nella mano. Il nostro negozio online integra i negozi al dettaglio e viceversa.”

Calzature progettista Kathryn Wilson e una delle sue scarpe firmate. Foto / File

Lo stesso anno, Wilson ha lanciato il suo marchio di Miss Wilson, una linea che è disponibile attraverso i negozi retail. Questo protetto stoccaggio esclusivo delle boutique ‘del marchio Kathryn Wilson nel loro ambito e mirato un mercato diverso. La collezione Famous Five è stato lanciato nel 2013 come una celebrazione del 10 ° anniversario di Kathryn Wilson, concepito come un “best of” di raccolta.

Non solo ha Beyonce ha indossato un paio di Kathryn Wilson, il marchio è stato avvistato sui piedi di nomi Nuova Zelanda, tra cui musicisti, attori e personaggi televisivi – anche se Wilson non nomina goccia.

Un nome che è felice di menzionare è che di modello di ruolo di Jimmy Choo, che lei descrive come “una meravigliosa, umile, artista di talento che ho un sacco di rispetto per”.

Mi affascinava l’idea che lui non era interessato alla fama e finanziaria vantaggi di un designer di nome. Era concentrato solo sulla creazione di belle scarpe fatte a mano per la sua clientela privata.

Kathryn Wilson

“Io rispetto molto l’idea e che ora passa le sue giornate ancora come appassionato del suo prodotto come egli sia mai stato, essendo in grado di nutrire e insegnare la prossima generazione di designer di tutto il mondo, passando per la sua conoscenza per studenti e apprendisti.

“Spero solo che a un certo punto della mia carriera posso fare lo stesso.”

Le più grandi sfide nella carriera di Wilson sono familiari a qualsiasi lavoro donna giocoleria e la famiglia – basta aggiungere in una società hogan grigie di produzione di prodotti in otto paesi diversi.

Quando non è in ufficio, Wilson va per passeggiate a piedi o hogan outlet online fa yoga con gli amici, e passa ogni volta che può con la sua giovane famiglia.

“Ho imparato a separare la mia vita domestica e vita di lavoro facendo in modo che la nostra casa è uno spazio calmo sacro dove entrambi possiamo spegnere e non essere tentati di lavorare tutta la notte,” dice.

“Credo che questo aiuta con i livelli di stress, come si può bilanciare la vostra vita e mettere la vita in prospettiva. Preoccuparsi di qualcosa durante la notte non cambia l’esito della situazione.”

Per saperne di più su sfide di business di Kathryn Wilson e il successo acquistare i biglietti oggi a bayofplentytimes.co.nz.

i dettagli

COSA: Indulge Speaker CollectiveWHEN: Giovedi, 5 maggio Porte aperte 18:00, altoparlanti inizio 6.30pmWHERE: Baycourt Community & amp; Arte CentreTICKETS: VIP $ 40 – include posti prioritari e regalo VIP.

– Bay of Plenty tempi

hogan in offerta

Calzature azienda va piedi in primo luogo con la scarpa Drive per i senzatetto

FEIT prevede di rendere l’unità di scarpe in un evento annuale a New York City. (Photo: FEIT)

Per la prima volta in assoluto, la società di calzature e accessori FEIT ha collaborato con associazioni di beneficenza locali per incoraggiare i newyorkesi di raggiungere e contribuire hogan in offerta a portare il calore ai cittadini e scoperti di questo inverno-a partire con i piedi.

Negli ultimi dieci anni, la popolazione senzatetto di New York è aumentato del 85 per cento. Dei hogan interactive 60.000 scoperti newyorkesi, il 40 per cento sono bambini. Con l’aiuto di The Bowery Mission e E ‘Dal Sole, FEIT ospita hogan in offerta un’unità di scarpe dal 16 novembre al 13 Dicembre, chiedendo al pubblico di donare un paio delicatamente indossato di scarpe a chi ha bisogno.

Il fondatore di FEIT, Tull prezzo, ha detto che l’unità si sforza non solo per fornire le scarpe hogan in offerta per chi è nel bisogno, ma anche per sensibilizzare sempre più grande popolazione senza fissa dimora della città.

“La popolazione senzatetto di New York City è al livello più alto dalla Grande Depressione,” Mr. Price detto all’Observer. “Ci guarda in faccia di tutti i giorni.”

Lo scorso novembre FEIT ha aperto un negozio all’incrocio tra Bowery e Prince Street, proprio di fronte alla Missione Bowery, che ha portato la questione dei senzatetto più vicino a casa. Quindi ha senso che FEIT darà le scarpe donati alla Missione Bowery, che poi distribuirli alle varie sedi in tutta la comunità. E ‘Dal Sole riceveranno anche le scarpe donati che saranno fornite direttamente a chi ne ha bisogno per le strade.

Le donazioni sono accolti qui, a casa di FEIT Greenwich Ave. posizione, così come la sua seconda posizione sulla Prince St. fronte alla Missione Bowery. (Foto: Twitter)

Queste due associazioni di beneficenza sono stati dedicati contributori al bene senza tetto della città, prima unità di scarpe di questa stagione. Fondata nel 2012, E ‘Dal Sole ha donato nuovi e ristrutturati scarpe, calze e capispalla per oltre 8.000 senzatetto a New York. Il team si concentra su aree concentrate di senzatetto della città, tra cui Port Authority, Union Square Park e Grand Central Station. La Missione Bowery ha ospitato e servito senzatetto newyorkesi da oltre 130 anni, offrendo la fame ei senzatetto un santuario caldo e fedele.

“La Missione Bowery e E ‘Dal Sole sono noti per il loro lavoro di beneficenza in questo settore specifico e sono stati più che felici di collaborare e rendere possibile questa iniziativa”, ha detto Price. “Entrambe le organizzazioni hanno un grande impatto nel contribuire direttamente alla popolazione senzatetto di New York.”

Coloro che donano riceveranno uno hogan in offerta sconto del 25 per cento nei confronti di qualsiasi acquisto hogan scarpe FEIT, e una percentuale delle vendite dei negozi ‘andrà a copertura dei costi di riparazione delle scarpe donati. Le donazioni saranno accettate in entrambe le sedi Feit a Manhattan (2 Prince Street e 11A Greenwich Avenue).

“Vediamo questo come solo l’inizio”, ha detto Mr. Price, che spera di rendere questo guidare un evento annuale. “Il nostro obiettivo finale sarebbe quello di creare un’unità che può mettere un paio di scarpe ai piedi di ciascuna delle 59.000 persone senza casa a New York.”

hogan maschili

Queste scarpe fatte senza colla sono più sani per i lavoratori di fabbrica – e riciclabile | Coesistere

In alcuni calzaturifici cinesi, l’inverno è la stagione avvelenamento da collante. Con le finestre chiuse, benzene e altre sostanze chimiche volatili tossiche a colla sono più propensi a fare le persone malate. Anche con adeguata ventilazione, spendere troppo tempo incollaggio scarpe può portare a leucemia e altre malattie nel lungo termine.

Quando un designer olandese ha studiato a scuola calzaturiera progettazione del prodotto, ha iniziato a chiedersi perché le scarpe dovevano essere fatte con la colla a tutti. “Sono rimasto sorpreso di quanto la colla è stato coinvolto nel processo”, dice Roderick Pieters. “Dopo ogni giorno calzaturiera, ho lasciato alta classe sulla colla. Immaginate se si lavora in una fabbrica di scarpe ogni giorno.”

Inizia a lavorare su un nuovo design di scarpe, uno che utilizza un forte, cavo spesso per collegare una pelle morbida tomaia ad una suola in gomma personalizzato stampato con una serie di hogan maschili fori. La scarpa può essere rapidamente assemblati senza colla, e facilmente smontato, quando l’unica porta out,Äîsomething che non può accadere con altre scarpe, che è il motivo per cui la maggior parte non può essere riciclato.

“Mi piace quando le parti sono collegate in un modo più costruttivo,” dice. “Che in realtà in forma. Visibili, chiare e trasparenti le connessioni … In questo modo la progettazione / estetica possono essere circa la costruzione.”

Inizialmente ha progettato un sandalo e poi è stato avvicinato da un marchio giapponese, Proef, di sviluppare le scarpe hogan interactive basate sul concetto. Potrebbe funzionare per qualunque tipo outlet hogan di scarpa, dice, e anche se alcuni tipi di scarpe sarebbe più difficile da redesign,Äîlike esecuzione shoes,Äîthey potrebbe anche beneficiare del cambiamento.

Mentre alcune altre scarpe sono permanentemente cuciti insieme, ma sono anche difficili da smontare se l’unico ha bisogno di essere sostituito. Pieters prevede consumatori di prendere rapidamente a parte le scarpe quando hanno bisogno di nuove suole. Questo sarebbe particolarmente utile per qualcosa come una scarpa.

“Dovrebbe essere normale per sostituire il vostro unico o superiore, come la sostituzione di un pneumatico sulla hogan maschili tua moto,” dice. “Un sacco di persone che già fanno con shoes,Äîbring classica al negozio calzolaio per ottenere un nuovo sole,Äîbut con scarpe da ginnastica e la maggior parte delle scarpe casual questo è impossibile.”

Perché le scarpe sono così semplici da montare, dice che i consumatori potrebbero eventualmente fare da soli, IKEA in stile. Proef spera anche di istituire sedi di assemblaggio in tutto il mondo, così le scarpe finite, non vengono spediti fino. La costruzione semplice, e poco lavoro hogan maschili necessario, significa che è anche possibile per l’azienda a fare le scarpe in piccoli lotti, al posto dei tipici ordini di fabbrica che di solito si traducono in rifiuti.

Con crowdfunding su Kickstarter, la società prevede di ottenere un senso esatto della domanda, e solo fare il maggior numero di hogan maschili scarpe sono necessari.

Stanno sperando che ispira maggiore cambiamento nel settore calzaturiero più ampio. “Come con la maggior parte dei prodotti, come consumatore, non si vede mai il settore dietro [scarpe]”, dice Pieters. “Se si visita una fabbrica di scarpe media, allora è facile vedere che le circostanze dovrebbe essere migliore. La maggior parte delle fabbriche sono luoghi di lavoro insalubri. Cambiamo questo”.

hogan nuova collezione

Perché Shoe Designer Jessie Randall Non Conf Shampoo

Courtesy Loeffler Randall

Jessie Randall

Jessie Randall ha trovato la formula magica per fare un paio di scarpe che sono sia il lavoro e appropriate week-end: dare uguale peso al comfort (ragionevoli altezze di tacco, in pelle di alta qualità che si adatta al piede) e il design (dita elegante cap, a pois capelli vitello, e tavolozze di colori brillanti). Ha coltivato la sua estetica femminile ma pratico in una linea di grande successo, Loeffler Randall, che ha recentemente festeggiato il suo decimo anno di attività. Quando Randall è ghepardo-print tacchi gladiatore non stradali-test e appartamenti nere stringate, lei prende un attimo di respiro in spiaggia. (Round Hill Hotel & Villas in Giamaica è un posto preferito.) Qui, condivide i prodotti senza fronzoli che consentono una perfetta vacanza al sole.

“Quando viaggio mi piace andare in un posto caldo vicino alla spiaggia. I miei posti preferiti al mondo sono la Giamaica, Cape Cod, gli Hamptons, e St. Barth. A causa della mia predilezione per la sabbia e l’oceano, ho sempre in valigia un sacco di crema solare e un po ‘diversa tonalità di hogan nuova collezione sotto crema per gli occhi. mi piace Elta MD protezione solare per me e Sun Bum per i miei gemelli. un grande crema idratante è fondamentale per tutti, anche. ho appena preso una nuova crema chiamato Shiva Rose Glow Face Balm che non vedo l’ora di provare. sono una ragazza abbastanza naturale e non porto una tonnellata di trucco, ma ho sempre la mia Clinique linea Smoothing Concealer per nascondere la mia stanchezza! e non ho mai viaggiare senza fresca zucchero Lip Balm e Dior Rosy Glow Healthy Glow Risveglio Blush. sono terribile a applicare il mascara e anche una grande banditore, quindi sono un scarpe hogan uomo po ‘agganciato allungamento delle ciglia. mi fanno apparire come spaccio hogan ho mascara perfettamente applicata a tutti i tempi. Piuttosto genio. il mio must-have articoli aereo sono Purell disinfezione Salviette-ho sempre pulire il dentifricio tavolo aereo telecomando TV e vassoio e viaggi-size! Odio dover portare un tubo gigante di dentifricio su un viaggio di tre giorni.

Kit di volo di Randall comprende balsamo per le labbra, fard, e un sacco di crema solare.

Io cerco di usare prodotti per lo più naturali e non tossici di bellezza. L’unica area in cui ho completamente riesco a questo, però, è la cura dei capelli! Ho i capelli molto fini che grovigli hogan nuova collezione incredibilmente facile, così ho sempre viaggiare con Pantene Danni Detox balsamo per capelli. Mantiene il mio groviglio di capelli gratuito e super liscio. Per shampoo Io di solito uso qualunque di al mio albergo. A volte è bello cambiare le cose, ei miei capelli di solito sembra bello e fresco quando provo uno shampoo diverso per la settimana. Sono assolutamente d’amore quando il check-in in un albergo e vedo un bel marchio come Kiehl o fresca nella stanza da bagno. Questo mi rende così felice!

Stare in salute sulla strada è importante per hogan nuova collezione me, e mi piace viaggiare con un lettore DVD portatile e alcuni dischi T25. In questo modo posso sempre ottenere un rapido allenamento e non hanno alcuna scusa per non esercitare. In Giamaica ho impostato il mio piccolo lettore DVD sul mio balcone dell’hotel e lavorare fuori mentre si guarda l’oceano. Se c’è tempo è sempre bello hogan nuova collezione prenotare un massaggio in un viaggio per rilassarsi e distendersi. massaggi con pietre calde sono i miei preferiti.

Sono così fortunato che il mio amico e la bellezza guru, Jessica Richards, ha un negozio bellissimo, Shen bellezza, proprio nel mio quartiere di Brooklyn, con tutti i migliori prodotti naturali. Vado da lei ogni volta che ho bisogno di un consiglio. Attualmente, sto ossessionato Roques Oneil Therapie himalayane Detox Sali per il bagno. “

hogan offerte

Trasformare le scarpe da ginnastica con un app è un sorprendente, un’idea folle

Prendiamo qualcosa di mezzo: questi pattini su Indiegogo non sembrano reali ancora e non può mai essere reale, ma sono una grande idea. Le sneakers ShiftWear sembrano una coppia minimalista di Air Jordan, fino a hogan outlet online quando ci si rende conto i fianchi sono realizzati in un display e-paper flessibile come il tipo che ci si trova su un Kindle. I disegni sul display possono essere modificati tramite una applicazione smartphone per caratterizzare grafica diversa e illustrazioni – anche quelli che illustrare te stesso – e ShiftWear spera gli utenti potranno creare un mercato mobile mutaforma modelli di scarpe. E ‘una combinazione intelligente e fresco-looking della tecnologia e della moda – un settore che è stato dominato da indossabili poco attraenti e per lo più inutili hogan offerte finora.

Naturalmente, i pattini non esistono ancora. New York-based ShiftWear sta usando la sua campagna Indiegogo per contribuire a terminare il suo prototipo, quindi non sappiamo con certezza se questo hogan offerte tipo di display e-paper flessibile potrebbe affidabile work inserita tra strati di materiale sintetico. Abbiamo visto alcuni prototipi interessanti con display e-paper flessibile prima, come il SmartWatch pieghevole Wove, ma nulla di tutto questo. ShiftWear riconosce anche che “le tecnologie esistenti soffrono di alcuni problemi e stiamo lavorando per risolverli.” ShiftWear ha scritto che non può rivelare qualsiasi aspetto dello sviluppo delle scarpe ‘, citando secerne scambi e la concorrenza.

Eppure, Shiftwear sembra fiducioso. Sta prendendo preordini per tre diversi stili di scarpe per $ 150, $ 250, e $ 350 per Indiegogo con una data di consegna di caduta 2016 e progetto creatore David Coelho dice Shiftwear ha una prossima flagship store a New York City. hogan donna Cinque persone hanno anche messo sotto di $ 1.000 ciascuno per un paio edizione limitata con un ancora più grande schermo e-paper che incassa la maggior parte della scarpa, mentre più di 300 sostenitori hanno pagato quasi $ 75.000 per modelli più economici. Quindi, se sei una testa di sneaker che è stato morendo dalla voglia di raccogliere un paio di scarpe di nuova generazione e non vi dispiace prendere su un lieve rischio finanziario, Shiftwear può essere l’unica opzione.

hogan online outlet

Un Hartford Cobbler Porta scarpe fatte a mano a Hartford

HARTFORD – In una vecchia fabbrica, nel quartiere di Parkville, Josh Westbrook sta usando un mestiere antico per costruire un business 21 ° secolo.

At The Brothers Crisp – chiamato per i santi patroni hogan online outlet dei calzolai e dei lavoratori in pelle – Westbrook fa le scarpe a mano e usa i social media per vendere calzature costoso in tutto il mondo.

Westbrook si vanta di essere un ciabattino tradizionale. “Volevo essere creativo ma volevo anche un mestiere – qualcosa che avrei potuto vivere”, ha detto Westbrook, che ha dato una carriera nelle tecnologie dell’informazione di essere un appassionato di hip hop prima di stabilirsi al processo scarpa. “Quello che faccio è obsoleto, ma c’è ancora un mercato per quello che faccio. Non sto facendo un sacco di soldi ancora, ma ci hogan online outlet stiamo arrivando.”

Al secondo piano della ex fabbrica di Hartford Tire Company, le pareti sono mattoni grezzi, hogan online outlet con divisori mezza parete abbattuto e un pavimento di legno tinto. Sul posto di lavoro Brothers Crisp, potrebbe essere ancora del 19 ° secolo, dove Westbrook utilizza lo stesso tipo di attrezzi e macchine in uso allora. Ci hogan outlet sono una dozzina di macchine da cucire in modo di specialità nel negozio, tra cui molti che hanno bisogno di riparazioni che Westbrook non ha avuto il tempo di fare, ma solo quattro sono utilizzati attualmente.

Le macchine sono utilizzate per smussare i bordi, cucire le cuciture di scarpe, suole collegare e inserire occhielli. All’interno del portale, una scorta di cuoio si nasconde in diversi colori e finiture si trovano accanto a una pila di tessuto a quadri che potrebbero essere utilizzati come rivestimenti. In un mucchio sul pavimento sono decine di scarpe che gli amici hanno donato che potrebbero essere utilizzati per l’ispirazione. Ci sono tavoli accatastati con le scarpe in varie fasi di produzione, e scatole di campioni, e pezzi Westbrook fatto per la pratica che non sono abbastanza buono per vendere. Un odore di cuoio e gomma cemento è nell’aria.

Anche se la macchina potrebbe essere antico, il marketing è più moderno, e si basa in gran parte su Instagram, che ha portato i due anni i clienti aziendali da Singapore, Thailandia, Australia e Inghilterra.

Una seconda carriera

La costruzione di scarpe Crisp di base è il mocassino tradizionale con cuciti a mano cuciture, ma Westbrook rende anche gli stivali in diverse altezze, pantofole, alte cime e sneakers in pelle sul modello alla moda originali Nike. Sta lavorando su progetti per una scarpa di guida morbida per un negozio di South Carolina. Ha dura – forme di scarpe – per fare le scarpe entrambi gli uomini e donne in una vasta gamma di formati. “Mi piacerebbe essere conosciuto a livello internazionale come una forza da non sottovalutare nel mondo di scarpe fatte a mano.”

Le sue scarpe non sono economici; ci vogliono circa quattro ore per fare una hogan online outlet scarpa semplice e hogan online outlet otto ore per un avvio, ed i prezzi cominciano a $ 200, con il prezzo medio intorno $ 400. Nei due anni e mezzo da quando ha venduto il suo primo paio di scarpe, le imprese è cresciuta, e le vendite per il 2015 si aggirano intorno ai $ 50.000. Oltre a un partner, Westbrook ha due dipendenti.

Westbrook esercita la sua seconda carriera. Dopo il liceo, ha ottenuto un lavoro entry level nella tecnologia di Internet, ha guadagnato molte certificazioni e qualificato hogan online outlet come un ingegnere di sistemi Microsoft. Dopo un licenziamento richiesto dal 9/11, ha trovato un lavoro di lavoro in-house per una società nel settore IT, ma ben presto si rese conto che gli addetti alle vendite hanno guadagnato più di dipendenti nel back office, così è passato alle vendite. “Mi piace il concetto di essere ricompensati per ciò che si fa”, ha detto. Ma lui stanco di elaborazione di un cubicolo, e ha deciso di smettere di lavorare e dedicarsi alla sua passione per la musica hip hop e uno stile di vita hippie e seguita band, “essere il più libero possibile, ma non sempre molto compiuta.”

Dopo cinque anni, che stava per girare 30 e si rese conto che era il momento hogan online outlet di fare sul serio sul lavoro. “Volevo essere creativo, ma volevo anche un mestiere, qualcosa che avrei potuto vivere”, ha detto. hogan online outlet L’enfasi di Hip hop su vestiti alla moda e scarpe lo aveva ispirato per raccogliere eleganti scarpe da ginnastica Nike. “Personalizzazione scarpe da ginnastica è una grande cosa”, per gli appassionati di hip hop, ha detto. Egli avrebbe restaurato scarpe d’epoca, aerografo nuovi progetti, o comprare nuove scarpe da ginnastica, smontarle e rimetterli insieme. La sua ispirazione è stata un iconico 1980 Nike sneaker soprannominata la Dunk – un modello classico e design made in diversi colori e materiali che è considerato un enorme status symbol.

Egli ha deciso di unire il suo amore per creare le cose con il suo interesse per le scarpe, ed ha ottenuto un aiuto finanziario dalla madre – che aveva pensato che non era pronto per il college dopo la laurea dalla Newington High School, ma era ormai innescato per una carriera seria. Westbrook è andato a Ashland, Oregon, dove lavora come apprendista per una settimana con Bill Shanor ed ha imparato tutte le basi. “Una volta ho avuto l’idea di come fare le scarpe nella mia testa, non ho potuto farlo fuori.”

Guardò innumerevoli video su calzaturiero, e cucito campioni di ritagli hogan online outlet di pelle, praticando come smusso la pelle, rendono ordinate file parallele di punti, e fissare le tomaie per le suole.

Una delle sue visioni era una rielaborazione della scarpa da tennis Nike che aveva raccolto quando era più giovane, ma nella sua versione, il marchio “swoosh” è sostituito da un martello da calzolaio. Ci sono voluti due anni di pratica per perfezionare lo stile. “Come su un simbolo di come abbiamo effettivamente fare le scarpe?” lui ha detto. “Voglio creare un marchio in tutto le persone che fanno la scarpa, non i progettisti. Artigiani sono hogan online outlet estremamente qualificati. Meritano molto più credito di quanto la gente li vende.”

Realizzato a mano in USA

Ha incontrato Jeffrey Devereux, un Trinity College laureato 2012 e imprenditore che ha condiviso la sua visione di creare moda, calzature “artigianale”. Devereux ha assunto la parte di marketing e business development di Crisp e ha contribuito a Westbrook a rendere la transizione da un hobbista di un uomo d’affari.

Devereux ha utilizzato i social media per promuovere l’azienda. Su Instagram, egli cerca fuori hashtag tra cui “Made in America”, “cucito a mano” o di Pinterest, e messaggi le immagini e le informazioni sulle scarpe e su come ordinarli. Diversi negozi trasportare una vasta gamma di formati, tra cui uno su Martha Vineyard, e lui sta negoziando con diversi negozi Hartford zona a portare il marchio. “Se un negozio fresco ci prende”, ha detto Devereux, “il resto del mondo sta andando a prenderci.” I partner sono anche in trattative con molti atleti ben noti a barattare un paio di scarpe per la loro approvazione.

Lungo il percorso, la neonata società ha hogan rebel ricevuto un certo sostegno. La città di Hartford ha rilasciato una concessione di circa $ 20.000 nell’ambito del programma di sviluppo delle arti-business, ed è anche stato il beneficiario di un prestito dalla Hartford Economic Development Corporation. Difficoltà a ottenere prestiti commerciali ha rallentato l’espansione del business: Westbrook vorrebbe comprare una macchina che avrebbe eliminare pezzi di pelle in modo che non avrebbe dovuto tagliare ogni pezzo con un rasoio. Un’altra macchina potrebbe fissare la soletta alla scarpa. Tiene traccia delle vendite di attrezzature usate, sperando di essere in grado di ottenere più strumenti e macchine per fare il suo lavoro più facile. Un aspetto della produzione di scarpe non cambierà, ha detto. Questa è la cucitura eseguita a mano che viene fatto un punto alla volta con un punteruolo, due aghi e filettatura conica.

Westbrook si rese conto che, proprio come molte persone stavano cominciando a concentrarsi su di apprendimento in cui il cibo è stato coltivato e che è cresciuto, altri stavano prestando attenzione a dove era in corso di fabbricazione loro abbigliamento – e in condizioni che cosa. Egli ha attirato clienti che amano l’idea che le scarpe sono stati fatti a mano negli Stati Uniti piuttosto che in un paese straniero in cui i lavoratori guadagnano salari bassi e hanno meno tutele sul posto di lavoro. Ci fu un altro vantaggio competitivo per le sue scarpe: “Si ottiene il vantaggio di essere bello”, ha detto.

Westbrook vuole espandere l’azienda lentamente, come gli ordini entrano. La sua preferenza è quella di assumere dal quartiere Parkville in cui si trova la sua compagnia, o per lo meno da Hartford. Vorrebbe l’attività da dipendente di proprietà in modo che i lavoratori hanno una partecipazione hogan online outlet diretta nel successo dell’azienda e impegni a non esternalizzare il lavoro in un altro paese. “Quanto può essere grande questa azienda crescere?” lui ha detto. “Voglio vedere dove posso prenderlo.”

“Voglio essere il più possibile, senza sacrificare i miei ideali”, ha detto Devereux, “e fare calzature di qualità con materiali di qualità.”

hogan outlet milano

più nuova scarpa da tennis Nike si ispira ad un adolescente con paralisi cerebrale che voleva solo per legare le sue scarpe – Quarzo

La maggior parte delle persone hanno il lusso di non dover pensare le complesse abilità motorie necessarie per mettere su e legare le scarpe al mattino. Ma per le persone con disabilità che compromettono le mani, compresi quelli con paralisi cerebrale o che hanno subito ictus, questo compito può comportare grandi sfide.

più nuova scarpa da tennis Nike, il soldato Zoom 8 Flyease, è stato progettato con uno scopo specifico: per rendere questo compito più facile. L’azienda, che studiato e testato la scarpa da anni, ha annunciato il 13 luglio che sarà disponibile per la vendita questa settimana.

Mentre la sneaker è basata su una serie di Nike ha creato per il giocatore di basket hogan outlet milano LeBron James, la sua cerniera, avvolgente sistema di ingresso-and-chiusura è una prima assoluta per Nike, e l’azienda attribuisce la sua esistenza in parte ad un adolescente in Florida di hogan outlet milano nome Matthew Walzer .

Walzer, che è nato prematuramente e sviluppato paralisi cerebrale, era in procinto di entrare nel suo primo anno al liceo, nell’estate del 2012. hogan outlet milano Stava pensando avanti al college, dove si era preoccupato che non sarebbe in grado di vivere in modo indipendente perché ha sempre necessaria a qualcun altro di allacciarsi le scarpe. Un fan di Nike, ha deciso spaccio hogan di inviare una lettera aperta online per Mark Parker, CEO di Nike.

Il mio sogno è quello di andare al collegio della mia scelta, senza doversi preoccupare di qualcuno che viene a legare le scarpe di tutti i giorni. Ho indossato Nike scarpe da basket per tutta la vita. Posso solo indossare questo tipo di scarpe, perché ho bisogno di supporto della caviglia di camminare. Attualmente hogan interactive sto indossando il giocatore iper lunare e LeBron Zoom Soldier 6 di. A 16 anni, sono in grado di vestire completamente me stesso, ma i miei genitori hanno ancora a legare le scarpe. Come un adolescente che sta cercando di diventare totalmente autosufficiente, trovo questo estremamente frustrante, e, a volte, imbarazzante.

La lettera ha fatto il giro dei social media e ha trovato la sua strada per Parker. Come si è scoperto, Nike era già stato sperimentando un sistema entry-e-chiusura per gli atleti con disabilità, un progetto che ha avuto inizio dopo Jeff Johnson, primo in assoluto dipendente di Nike, ha avuto un ictus e ha perso l’uso del lato destro del suo corpo . Tobie Hatfield, che era a capo del progetto, messo in contatto con Walzer.

Hatfield è il fratello minore del famoso Nike progettista Tinker Hatfield e un designer compiuto in proprio. Ha anche svolto un ruolo chiave nello sviluppo delle lame da corsa utilizzate da Oscar Pistorius e Sarah Reinertsen. Aveva lavorato su un progetto sneaker che renderebbe più facile per le persone con un uso limitato delle loro mani per mettere su per anni.

“Ho iniziato a pensare a porte su una cerniera”, dice Hatfield in un video postato Nike circa il rilascio. “Quando lo si apre, è letteralmente come una porta a battente. Poi basta chiudere la porta “.

Nike consegnato una sneaker personalizzato per Walzer.

“Non dimenticherò mai quella notte, portarli fuori dalla scatola e la loro messa on”, dice nel video. “Ho appena sentito questa ondata di indipendenza che non ho mai avuto modo sperimentato prima.”

Ma Hatfield non voleva solo una tantum, e ha colto l’occasione per fare un prodotto che potrebbe Nike scala per la produzione di massa. Lui e Walzer collaborato sullo sviluppo della scarpa da tennis per tre anni, l’invio di campioni avanti e indietro per perfezionare costantemente la scarpa.

Il risultato è il Flyease, che dispone di una chiusura a cerniera innovativo che scarta come una buccia d’arancia, pur essendo facile da hogan outlet milano ottenere e offrire il supporto della caviglia che gli atleti di tutte le abilità–necessità.

Il design è intelligente, e il sistema di cerniera è attraente in un modo che potrebbe renderlo attraente per i clienti oltre la semplice chi ne ha bisogno. E mentre Nike non è la prima società cercando di fare la routine di vestire semplice per le persone con disabilità-MagnaReady, per esempio, propone camicie da sera con chiusure magnetiche hogan outlet milano proprio per questo motivo, è probabilmente il marchio più grande e più riconosciuto per farlo.

Questo è un bene, perché più di 50 milioni di americani vivono con disabilità-per non parlare del numero in tutto il mondo, e molti di loro partecipare ad attività sportive o di fitness. E ‘un mercato scarsamente.

La nuova scarpa risuona con una linea da missione originale della società: le parole di Bill Bowerman, hogan outlet milano della società co-fondatore e creatore delle sue prime scarpe da ginnastica: “Se si dispone di un corpo, sei un atleta.”